Attualmente stai utilizzando:
Questo sito è ottimizzato per browser più moderni, ti invitiamo ad utilizzare Google Chrome o Mozilla Firefox.

Lo Shabby chic è uno stile d’arredamento romantico e femminile, rilassante e confortevole, informale e con un look senza tempo. Se vuoi per la tua casa uno stile che emozioni e che comunichi una dolcezza ricercata, lo Shabby Chic è proprio quello che fa per te! 

Arredare una casa in stile Shabby Chic vuol dire donarle carattere, colore ed eleganza e mantenere, al tempo stesso, il calore di un ambiente in cui ogni elemento sembra raccontarci una sua storia. In quest’articolo ti parleremo di questo stile e ti suggeriremo qualche accorgimento per dare alla tua casa il tocco “elegante trasandato”.

Su Pixtury potrai trovare in vendita online quadri moderni per decorare le pareti della tua casa e dare rapidamente l'effetto Shabby Chic.

Foto e poster di Fiori e piante, Natura

Foto e poster di Fiori e piante

1. Le origini e gli elementi distintivi dello stile

Lo stile Shabby Chic ha origine nell'Inghilterra degli inizi del '900 quando, a causa della forte crisi economica che si abbattè sulla nazione in quegli anni, molte delle grandi case di campagna furono abbandonate e lasciate andare in rovina. Dopo diversi anni, prese piede un nuovo movimento che si proponeva di recuperare gli oggetti appartenenti a questo passato, ormai invecchiati e rovinati ma che non rientravano nella categoria dell’antiquariato. Questo nuovo stile ha raggiunto la celebrità negli anni ’80 negli Stati Uniti, periodo in cui è stato coniato il nome stesso “Shabby Chic” dalla famosa designer Rachel Ashwell, grazie alla moda che si diffuse in alcune città di recuperare vecchi mobili antichi per l’arredamento delle case. Da allora, la sua popolarità non ha fatto che aumentare, fino a essere considerato da alcuni, oggi, lo stile più ricercato di sempre.

Foto e poster di Architettura, Bianco e nero, Città, Edifici, Oggetti

Foto e poster di Fiori e piante, Fiumi, Natura

Foto e poster di Amicizia, Amore, Bambini, Collage

Lo stile d'arredamento Shabby Chic nasce dalla fusione tra elementi propri degli stili francesi (come l'arredamento in stile provenzale), atmosfere tipiche del “british” Vittoriano e un pizzico di Art Decò. Il risultato è una particolare combinazione di romanticismo ed eleganza toni rustici e popolari.

L’arredamento Shabby Chic nasce come uno stile economico, pensato per chi vuole dare alla propria casa un tocco di eleganza e raffinatezza senza potersi permettere di spendere cifre esagerate. Fin dai suoi inizi, i mobili si andavano a cercare nei vecchi mercatini dell’usato, nelle soffitte, nelle cantine o nelle vecchie case di campagna abbandonate. Qualsiasi mobile vecchio, meglio se rovinato, al naturale o ridipinto prima dell’utilizzo, è un perfetto candidato per un arredamento Shabby Chic.

Anche la progettazione stessa dell’arredamento non è più perfetta e curata nei minimi dettagli, ma risente dell’effetto “trasandato”. Non è raro, infatti, scoprire in case arredate con questo stile dei mobili riciclati in maniera molto creativa, come un’anta di una vecchia porta utilizzata come testata di un letto, un vecchio mobiletto da bagno come comodino o delle sedie da giardino, magari scompagnate, utilizzate come sedie della sala da pranzo.


Foto e poster di Amore, Bianco e nero, Oggetti

Foto e poster di Amore, Bianco e nero, Cibo e bevande, Collage, Oggetti

2. Arredare con lo Shabby Chic

Per creare l’atmosfera Shabby Chic bisogna utilizzare oggetti e mobili vecchi e consumati, meglio se con qualche imperfezione o presi addirittura da stili differenti, e con molti strati di vernice scrostata. In caso di mobili nuovi, quest’effetto può essere reso tramite la tecnica del “Decapaggio”, che consiste nel rimuovere strati superficiali di verniciatura attraverso dei procedimenti particolari.

I materiali utilizzati sono principalmente il legno e il ferro battuto, al naturale o dipinti con colori neutri e pastello. I divani sono particolarmente importanti, più grandi possibile e ricoperti di coperte e cuscini, meglio ancora se scompagnati. Tessuti e cuscini devono essere di cotone o lino, con pizzi, ricami, merletti, decorati con fiori e rose per un tocco country e naturale.

Foto e poster di Animali, Bianco e nero, Natura

Foto e poster di Amore, Persone, Primi piani

Il bagno è una delle stanze che meglio si presta a questo tipo di arredo: una vecchia vasca da bagno, rubinetti in ottone, mobili di legno rovinato, candele profumate e fiori secchi possono creare il perfetto bagno in stile Shabby Chic!

Gli oggetti possono essere di vario tipo: candelabri vintage, teiere e ceramiche d’epoca, gabbie per uccelli in ferro battuto, oggetti di latta, candele profumate e fiori secchi. Tutto sta nel rievocare sempre un'atmosfera antica e romantica.

Foto e poster di Oggetti

3. La decorazione delle pareti in stile Shabby Chic

Per decorare le pareti, occorre tenere a riferimento i colori tipici dello stile. La tinteggiatura dei muri generalmente tende ai colori neutri, dove trionfano il bianco puro, il bianco sporco, l’avorio, il crema, l’écru. Gli altri colori da utilizzare sono senz’altro colori pastello con effetto invecchiato, come ad esempio il verde menta, l’azzurro, il rosa e il beige.

Foto e poster di Fiori e piante, Natura

Foto e poster di Amicizia, Amore, Fiori e piante, Natura, Paesaggi

Per dare il tocco finale, è importante decorare le pareti con dei poster o dei quadri che creino la perfetta atmosfera Shabby Chic. I soggetti a cui fare riferimento sono quelli tipici dello stile: stampe e quadri con motivi floreali, in particolar modo le rose, poster di natura o quadri di paesaggi campestri.

Foto e poster di Fiori e piante, Natura, Paesaggi, Viaggi

Foto e poster di Fiori e piante, Natura

Ti senti pronta per arredare la tua casa? Non aver paura, se hai bisogno di qualche consiglio puoi scriverci un commento e ti risponderemo in breve tempo!

E ricordati che nella nostra galleria puoi trovare quadri online con tutte le immagini che ti abbiamo presentato.

Se hai trovato utile quest'articolo, aiutaci a diffonderlo condividendolo con i tuoi amici sui social network!